Ti amo

[I Poeti morti non scrivono gialli] Bjorn Larsson /

Considerazioni pre-pasquali molto fuori tema.

Definizione di crescita: 


-A diciott'anni, il capitolo de "La coscienza di Zeno", in cui mi identificai maggiormente, e l'unico che ricordassi fino ad oggi in modo più o meno vivido, era quello sull'ultima sigaretta. 

- Oggi, dopo averlo ripreso in mano per caso, mi sono ritrovata a struggermi con una partecipazione dolorosa e palpitante, forse perché più vicina alla realtà di quanto non creda, per il capitolo sulla morte del padre. 



Son cose. E tuttavia, avrei preferito fare a meno di pensarle di Sabato sera. Il lato ottimista dei miei vent'anni ha da resuscitare (spero) domani. Per adesso buonanotte. 

[La coscienza di Zeno]  Illustrazione di Pietro Puccio, 2000

Letterine



Caro Gesù, non ti chiedo la luna: vorrei solo saper parlare un poco meglio, una padronanza di lessico che esuli dal tran tran delle parole quotidiane, una traduzione dei propri pensieri che non inciampi nel tentennamento o nel tartagliamento emozionale, una sicurezza linguistica che trasudi anche dai monosillabi. E per favore, non tirare in ballo la storia che ci vuole allenamento, possibilmente con altri esseri viventi. Uno può anche voler fare bei discorsi così, per se stesso. A tu per tu col proprio specchio/io. E comunque: entro l'anno prossimo possibilmente. Se poi riesci a trovare un buco tra un impegno e l'altro, puoi anche rateizzarmi il favore, diciamo metà per Ferragosto, metà per Natale. Fa come ti viene meglio, però non stare a gingillarti in giro. Ché mi sto scoloranimando.




P.S. Rispondi, è INPO.



Film che non scadono mai

Ci siamo lasciati il 1°Aprile. Continuo a credere che sia uno scherzo. Così ho deciso di far durare questo scherzo un mese. Da allora, ho incominciato a comprare ogni giorno, un barattolo di ananas, con scadenza il 1°Maggio. Perché era il cibo preferito da Amei, e perché il 1°Maggio è il mio compleanno. Ho giurato a me stesso che una volta comprati trenta barattoli, se lei non sarà ancora tornata, considererò scaduto anche il nostro amore.