Presentazione tardive oltre che superflue.

Noce ha gli occhi nocciola. Snocciola nocivi pensieri anche se non è "noche", ma solo mattina. Dalla finestra non vede noceti, e quando mangia le olive non sputa i noccioli, del resto non le hanno mai portato nocumento. Però d'estate ha paura delle noctiluca, e al pensiero stringe le nocche senza accorgersene. 

Nessun commento:

Posta un commento