Cose che mi fanno sentire terribilmente indietro e anche tremendamente in colpa





Quando esce il seguito (inteso in senso più lato di sequel) di un libro famoso che hanno letto tutti, ma che io non ho letto e che invece avrei voluto leggere, e che adesso voglio leggere ancora di più, ma siccome non ho soldi lo comprerò più in là, quando tutti parleranno del secondo libro che è una figata come il primo ma adesso dà alla storia una visione più completa, e quindi suicidatemi. 

Due piccoli esempi:



Nessun commento:

Posta un commento