Preferenze avanzate

In treno, preferisco un libro al giornale. E non solo per la comodità del formato.
Il giornale non fissa abbastanza la mia attenzione, e soprattutto non mi fa uscire dal presente. Il tragitto, mattina e sera, corrisponde più o meno alla quantità di lettura che mi piace soddisfare di getto.
Anche a casa leggo, di sera, ma altre cose. Mi piace avere più di un libro da leggere, ognuno con il suo tempo e il suo luogo, che mi portino fuori dal tempo e dal luogo in cui sono.
 

[L'amore il pomeriggio] Eric Rohmer, 1972


L'amore il pomeriggio




Nessun commento:

Posta un commento