Scorciatoie per il Paradiso



Paolo Gabriele è stato condannato a tre anni. Poi, con le attenuanti a 18 mesi. Poi il Papa gli concederà la grazia, poi arriverà l'Arcangelo e gli regalerà un pacchetto all inclusive per le Bermuda, poi arriverà Dio e gli consegnerà un buono carburante da spendere alla Esso. Dopo, Paolino inciderà un disco rap col bonus track del Papa che canta sotto la doccia, che quando lo ascolti dopo sette giorni sei miracolato. Indi, verrà fatto santo senza bisogno di beatificazione. Così è deciso, l'udienza è tolta. Amen!

8 commenti:

  1. Quanto mi fa incazzare questo...

    RispondiElimina
  2. da un po' di tempo sto facendo passare i film di Ugo Tognazzi, man mano che li trovo. Ho visto di recente Sissignore, che non è un gran film ma spiega benissimo cosa è successo (e mica solo in questo caso)
    Tognazzi è l'autista di Gastone Moschin; Moschin fa un incidente grave guidando la Ferrari, Tognazzi si prende la colpa e va in galera, però la sua cella è come un albergo a 5 stelle...
    (chissà chi sta coprendo, il povero Gabriele!)
    (uno di CL, magari?)

    RispondiElimina
  3. @Gioia: se non altro Gabriele non ha ucciso nessuno. La norma ormai è che chi si è macchiato di omicidio, si prenda trent'anni, e poi tra prebende varie e buone condotte, dopo due anni sia fuori a rilasciare interviste o a scrivere libri.

    @Giuliano: difatti quel "fragile e suggestionabile" vuol dire "paravento grande quanto Piazza S.Pietro, per coprire chissà cosa". E anche qui, purtroppo, parliamo di cose all'ordine del giorno.

    RispondiElimina
  4. E soprattutto:perchè il Vaticano ha documenti segreti ? Rappresenta Dio o una combriccola di faccendieri ?

    RispondiElimina
  5. Già, proprio così.
    Comprando poi il disco rap, godremo tutti di indulgenza plenaria.
    Ciao Noce Moscata,
    Lara

    RispondiElimina
  6. Ci sarà un motivo se già Papa Celestino V rifiutò il papato :)

    RispondiElimina
  7. Credo che in fondo il Papa apprezzi quello che ha fatto Gabriele, è convinto che l'abbia fatto a fin di bene

    RispondiElimina
  8. è stato un processo esempio, come non ce ne sono facilmente nella giustizia ordinaria italiana... per modalità tecniche e per aspetti di umanità non troppo sbandierati, ma visibili a chi legge da fonti vere e non non da commenti-gossip che sul vaticano possono solo prendere in giro
    facile fare i dietrologisti, gli spiritosi così, meglio leggere bene come è stato fatto il processo nei suoi vari tempi e sentenze
    ma se si è prevenuti è inutile, purtroppo, questo vale per chiunque, anche per chi è bene intenzionato e non se ne rende conto, però è triste leggere certi commenti

    RispondiElimina